Spagna & Portogallo: Informazioni e servizi turistici accessibili

Spagna e Portogallo:
La penisola iberica ospita due affascinanti nazioni: la Spagna e il Portogallo.

In Spagna le destinazioni principali sono Barcellona e la capitale Madrid, ma anche la bellissima Andalusia, un territorio dove la cultura occidentale di matrice cristiana si mescola con la cultura araba, mussulmana dando vita alla autoctona cultura “moresca” che ha lasciato bellissimi palazzi e monumenti in cittadine che conservano un aspetto antico.

Il contrasto tra l’antico, medievale, e il moderno, è presente in quasi tutta la Spagna.
In Spagna sono disponibili tutti i servizi: dagli hotel accessibili, ai resort accessibili e con piscine accessibili per soggiorni ballneari, appartamenti accessibili, trasporti accessibili con treni ad alta velocità, noleggio di van accessibili con autista e senza autista.
Oltre alla Spagna continentale esistono ottime strutture accessibili e i servizi collaterali anche nell’ arcipelago delle Canarie, e principalmente a Tenerife la maggiore delle isole.

Il Portogallo non è molto accessibile in generale, le sue città hanno spesso dislivelli dovuti a un territorio molto scosceso.
Il Paese unisce al fascino settecentesco della sua capitale Lisbona (accessibile la zona centrale e il lungomare), ricostruita dopo un devastante terremoto del 1755, le attrazioni del Nord con Porto, Coimbra (non molto accessibile perchè in parte costruita su una collina).
A Sud di Lisbona dove il Mediterraneo entra nell’Oceano Atlantico si trova una regione con un’ alta concetrazione di strutture e servizi accessibili: l’ Algarve.
Regione con paesaggi marini di grande bellezza e cittadine affascinanti, è stata scelta da molti cittadini Inglesi per trascorrervi gli anni della pensione, quindi ospita molte ville e residenze accessibili oltre che a servizi di trasporto adeguati.